FABER TEST: UN SOLO TEST PER TANTE ALLERGIE

Che cosa è il Faber test?

Il Faber test è un test di ultima generazione, uno strumento diagnostico avanzato, completo e preciso per misurare le IgE specifiche dell’allergia.

Il test nasce dalla collaborazione fra il CNR (Centro Nazionale delle Ricerche)  e CAAM (Centro Associato Allergologia Molecolare), centro di ricerca specializzato nell’uso delle nanotecnologie per la diagnosi di allergie.

Il FABER test è stato messo a punto utilizzando 122 molecole allergeniche e 122 estratti allergenici, provenienti complessivamente da circa 150 diverse fonti allergeniche quali:

  1. Acari e altri artropodi e insetti
  2. Pollini di piante erbacee (graminacee, artemisia, parietaria, ambrosia, plantago, ecc.)
  3. Polline di alberi (cipresso, olivo, platano, nocciolo, betulla, ontano, ecc.)
  4. Epiteli animali (cane, gatto, cavallo, topo)
  5. Muffe e lieviti (Alternaria, Aspergillus, Penicillium, Candida, Tricophyton)
  6. Alimenti animali (latte, uovo, pesce, crostacei, carni, molluschi, ecc.)
  7. Alimenti vegetali (grano, mais, pesca, mela, kiwi, soia, arachidi, noce, nocciola, pomodoro, fragola, legumi, ecc.)
  8. Veleni d’insetti pungitori (api e vespe)
  9. Latex

 

A chi è consigliato?

Il Faber test si rivela utile in tutte le patologie allergiche quali riniti, asma, orticaria, eczemi, anafilassi, congiuntiviti, disturbi dell’apparato gastro-intestinale. Inoltre è indicato per lo screening e la diagnosi precoce, soprattutto nei soggetti con familiarità per malattie allergiche o in presenza di valori di IgE totali superiori alla norma.

 

Come si esegue?

ll test utilizza una piccolissima quantità di sangue e può essere eseguito a qualunque età, dai bambini alle persone anziane.  Per eseguire il test non è necessario il digiuno. Il test, inoltre, non è influenzato dall’assunzione di farmaci, inclusi tutti quelli prescritti per il trattamento delle allergie. Può essere eseguito anche in presenza di una dermatite diffusa (es. orticaria, eczema), che impedirebbe l’esecuzione dei test cutanei.

 

 

foto:https://it.freepik.com

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno si avvalgono di cookie per:
– il corretto funzionamento del sito
– generare delle statistiche di navigazione
– mostrarti pubblicità in modo non invasivo
Proseguendo la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie.